L'evento B2B dedicato alle tecnologie innovative. Technology Hub - T3 Innovation

L’evento B2B dedicato alle tecnologie innovative. Technology Hub


No comments

Hub su Elettronica e IoT , AR/VR, Droni. Sono solo alcuni dei saloni espositivi previsti per l’edizione 2018 di Technology Hub, la fiera firmata Senaf dedicata alle “tecnologie di domani per il business di oggi”, in programma a Milano, MiCo – Fieramilanocity, dal 17 al 19 maggio.

All’interno della manifestazione, giunta alla terza edizione, tutti i principali trend tecnologici: dalla stampa 3D all’additive manufacturing, passando per la realtà aumentata e virtuale, l’elettronica e l’Internet delle Cose, i materiali innovativi, i droni, la robotica collaborativa e di servizio, l’app economy. Saranno tutti in mostra in un ambiente di integrazione e contaminazione delle competenze, per estendere i campi di applicazione di prodotti e servizi. Ogni settore avrà un Hub dedicato ovvero una propria identificazione con aree dimostrative, workshop, iniziative speciali e piazze di approfondimento, tra le quali il Salotto Leonardo, patrocinato dall’AIAD – Federazione Aziende Italiane per l’Aerospazio, la Difesa e la Sicurezza – e dal CTNA – Cluster Tecnologico Nazionale per l’Aerospazio – e dedicato all’applicazione delle leghe di magnesio nei processi aerospaziali, della sicurezza e delle telecomunicazioni.

L’Hub dedicato ai Droni prevede focus su termografia, fotogrammetria e acquisizioni 3D, normativa e uso dei droni in agricoltura, in azioni di protezione civile e primo soccorso, ovvero alcuni tra i settori di applicazione più promettenti per i velivoli a controllo remoto, che si apprestano a presidiare anche le autostrade italiane. Il capo delle infrastrutture tecnologiche di ANAS, Luigi Carrarini, di recente ha fatto esplicitamente riferimento, tra gli altri, al loro uso per il primo soccorso in situazioni di emergenza sulle strade, come dimostra il Progetto Smart Road. Prevede l’utilizzo dei droni per rendere più intelligenti le nostre strade e già da quest’anno la rete autostradale verrà suddivisa in moduli da 30 km, al centro di ognuno dei quali sorgerà una green island che, oltre alle ricariche per veicoli elettrici, ospiterà anche un hangar per droni. Ponti, viadotti e gallerie hanno infatti bisogno di monitoraggio e manutenzione costanti e i droni possono essere un alleato prezioso, anche per superare i problemi di inaccessibilità da terra.

Nell’Elettronica e IoT Hub sarà possibile approfondire tematiche inerenti Big Data e machine learning con focus, tra gli altri, su Cyber Security e 5G; Advertising e Esperienze immersive sono alcuni dei focus dell’AR/VR Hub; spazio inoltre alle App in ottica Industry 4.0 e Networking.

La fiera, che l’anno scorso ha fatto registrare numeri molto importanti – raccogliendo oltre 7.300 visitatori, 147 espositori, 500 prodotti innovativi, 18 iniziative speciali, 112 workshop e convegni e 280 ore di formazione – rappresenta un’importante occasione di networking, con la presenza di professionisti provenienti da settori diversi e l’opportunità di valorizzare, diffondere e adottare tecnologie emergenti e disruptive, rendendone possibile il trasferimento tecnologico in ambiti di applicazione differenti rispetto a quelli standard. Technology Hub punta infatti a esplorare, raccogliere e integrare gli scenari tecnologici connessi alle nuove esigenze di produzione e lavoro, combinando tecnologia e creatività in un mix di soluzioni concrete per le aziende.

Fino al 16 maggio, gli operatori del settore possono ricevere il biglietto gratuito, iscrivendosi su http://www.technologyhub.it/it/biglietto-ingresso-omaggio/

Alberto Pizzichillo@AlbertoPizzich 

Articoli correlati

Commenta articolo