Comunicato stampa - T3 e gli Innovation Days - T3 Innovation

Comunicato stampa – T3 e gli Innovation Days


No comments

Potenza, 20 settembre 2018 – Innovation Days è la tre giorni dell’innovazione, ideata dalla Regione Basilicata – Dipartimento Politiche di Sviluppo, Formazione e Ricerca, che si terrà il 26-27-28 settembre 2018 tra le città di Matera e Potenza.

L’iniziativa rientra in un ampio progetto regionale la cui finalità è quella di implementare e potenziare l’ecosistema lucano dell’innovazione, rendendolo competitivo sul piano nazionale, attraverso il raggiungimento di competenze e l’utilizzo di tecnologie innovative e soprattutto creando un virtuoso rapporto di reciprocità tra le imprese e la ricerca alle nuove tecnologie. Questo l’obiettivo degli Innovation Days, un momento di racconto e bilancio delle attività realizzate finora e dei risultati raggiunti.

Per questo motivo, nell’ambito della manifestazione che prevede numerosi incontri e momenti di approfondimento, T3 Innovation (la struttura di trasferimento tecnologico della Regione Basilicata nata dal RTI di soggetti che operano da anni nel settore della consulenza strategica e dell’innovazione quali PwC, Noovle, I3P, Reti), approfondirà i temi dell’innovazione quale fattore di sviluppo culturale, economico e sociale, della competitività tecnologica e imprenditoriale e del necessario sincronismo tra impresa e ricerca scientifica.

Nello specifico, nella giornata del 26 settembre a Matera, Monacelle, a partire dalle ore 10.00, verrà approfondito il rapporto tra impresa e ricerca, inteso come interazione continua e vantaggiosa, per la competitività duratura in ambito nazionale e internazionale del “sistema regione”. Il dibattito vedrà protagonisti i seguenti ospiti: Francesca Chiocchetti – Public Affairs Manager Samsung Italia; Marco Casagni – Responsabile Unità Trasferimento Tecnologico ENEA – Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l’energia e lo sviluppo sostenibile; Carlo Iorio Ricercatore alla Université Libre de Bruxelles, task leader Graphene flagship, coordinatore Microgravity application ESA; e Luciano Monti Docente di Politiche dell’unione europea alla LUISS Guido Carli. A seguire un focus sugli strumenti regionali e le conclusioni dell’Assessore Cifarelli.

Il 27 settembre a Potenza, presso l’Aula Magna del Campus Unibas, saranno trattati due temi portanti della mission di T3 Innovation: la mattina, a partire dalle 10.00, ci sarà un focus sull’innovazione sociale, ovvero una analisi dell’impatto socio-economico e culturale dell’introduzione alle nuove tecnologie anche in settori apparentemente poco votati all’innovazione. In questo scenario si collocherà la presentazione della piattaforma di gestione dell’innovazione KIT2B: una piattaforma digitale interamente dedicata al management dell’innovazione, sviluppata in esclusiva da PwC e Google Cloud, in grado di identificare, valutare, organizzare, comunicare e gestire progettualità e opportunità di business sia per le aziende che per le startup e gli organismi di ricerca.

Alle ore 15.00 del pomeriggio invece, l’attenzione si sposterà sulla messa a regime dell’ecosistema ideale per la creazione e lo sviluppo d’impresa, in una prospettiva di open innovation, tecnologia digitale e agevolazione delle emerging companies. Il talk previsto sarà una preziosa occasione per ampliare gli orizzonti del proprio business e dialogare con ospiti quali: David CasiliniDirettore Startup Italia; Giovanni Calvio – Google Head of Global System Integrators; Roberto Macina Co-Founder & CEO di Qurami srl; Giovanni De Caro CEO di Favilla; e Giuseppe Di Masso – Responsabile ufficio strumenti agevolati BPB.

A completare la tre giorni, le iniziative realizzate da Sviluppo Basilicata sul tema incubazione d’impresa, la finale regionale della StartCup Competition e l’inaugurazione dello spazio fisico di incubazione presso il Campus di Macchia Romana.

Di seguito il programma dettagliato delle tre giornate.

 

Articoli correlati

Commenta articolo