Comunicato Stampa Pubblicazione Quaderno Industrie Culturali e Creative - T3 Innovation

Comunicato Stampa Pubblicazione Quaderno Industrie Culturali e Creative


No comments

COMUNICATO STAMPA

QUADERNO INDUSTRIA CULTURALE E CREATIVA

E’ stata inaugurata, con il primo quaderno dedicato alle Industrie Culturali e Creative, la rivista periodica a cura di T3 Innovation che approfondirà il tema del progresso tecnologico e culturale sulle 5 aree della S3 della Regione Basilicata.

 

Potenza, 10 dicembre 2018

 

T3 Innovation, la struttura della Regione Basilicata voluta dal Dipartimento Politiche di Sviluppo, nasce con la finalità di contribuire alla valorizzazione delle potenzialità di innovazione del sistema produttivo lucano, incentivando la nascita di nuovi progetti imprenditoriali, promuovendo l’investimento delle imprese nella ricerca e stimolando la loro capacità di networking e di internazionalizzazione attraverso la consulenza strategica e il trasferimento tecnologico.

In quest’ottica, uno degli obiettivi trasversali, è la sensibilizzazione della comunità lucana sui temi dell’innovazione legati alle 5 aree di specializzazione della S3 regionale.

Questo il progetto della rivista Knowledge Transfer Review, una pubblicazione gratuita e online, che prevede cinque uscite e uno standard qualitativo significativo considerato il coinvolgimento di eminenti esperti, ricercatori e consulenti, del panorama nazionale e internazionale.

Il primo numero, appena pubblicato e scaricabile sul sito di T3 Innovation, è interamente dedicato alle Industrie Culturali e Creative ed esplora il tema della Cultura in tutte le sue più varie e moderne accezioni: partendo dall’innovazione tecnologica fino ad arrivare all’intelligenza artificiale e ai modelli 3D, riportando poi il focus sull’applicabilità dei sistemi più all’avanguardia per lo sviluppo e la valorizzazione del patrimonio artistico e intellettuale lucano.

“Uno strumento”, secondo il coordinatore del progetto Pierluigi Argoneto, “con l’obiettivo dichiarato di stimolare la riflessione sui temi di maggiore interesse per lo sviluppo del territorio, sviluppo che non può non essere incentrato sui temi della ricerca e dell’interazione di quest’ultima con il tessuto imprenditoriale”.

Seguiranno, nei prossimi mesi e con cadenza indicativamente bimestrale, gli altri numeri della rivista con focus sui temi dell’Automotive, Energia, Aerospace e Bioeconomia.

 

Di seguito la versione scaricabile del quaderno in formato PDF.

Quaderno_ICC_

Articoli correlati

Commenta articolo