Boats&go, il Portale della nautica - T3 Innovation

Boats&go, il Portale della nautica


No comments

Boats&go nasce dall’idea di due giovani appassionati del mondo della nautica, che hanno progettato una piattaforma innovativa finalizzata all’offerta di servizi targettizzati per utenti e appassionati del settore.
Questo progetto ha la duplice peculiarità di fornire da un lato una vetrina alle aziende per ottimizzare la procedura delle prenotazioni online, dall’altro di offrire all’utente una vastissima scelta di servizi che abbracciano a 360° la passione per la nautica.

Abbiamo intervistato  i due cofounder di Boats&go: Luciano Pergola, da dieci anni Skipper di imbarcazioni a vela e a motore e Antonio Vicente Amendola, Ingegnere aereonautico, con pluriennale esperienza nel mercato italiano ed estero.

 

Cos’è Boats&Go e qual è il valore aggiunto di questo progetto?

Boats&go è una piattaforma innovativa composta da un sito internet e un’app mobile, finalizzata a raccogliere e digitalizzare tutti i servizi che gravitano intorno alle marine in un unico portale. L’obiettivo è offrire uno strumento agile e immediato per la comparazione e prenotazione di offerte riguardanti barche, imbarcazioni charter, cantieri nautici e tutti i servizi  di fruizione turistica ed esperienziale rivolti all’utenza.
Un’ulteriore peculiarità di questo progetto è la varietà e l’esclusività dei servizi offerti, che abbracciano il mondo della nautica nella sua interezza.

 

A chi si rivolge Boats&go?

La platea dei possibili utenti e visitatori del portale è molto ampia, si rivolge a coloro che possiedono un’imbarcazione, che intendono noleggiarla o a semplici turisti. L’obiettivo della piattaforma è quello di creare uno spazio virtuale in cui far dialogare un nuovo flusso di clienti attirati dalla facilità di ricerca, consultazione e comparazione delle proposte, con società che si occupano della gestione di porti e marine.

 

Quale sarà la principale sfida che dovrete affrontare nei prossimi mesi?

Le sfide che Boats&go si prepara ad affrontare nei prossimi mesi sono tante, innanzitutto la piattaforma è ancora in fase di sviluppo, quindi il primo step sarà quello di progettare il lancio sul mercato e al tempo stesso definire una strategia per attrarre nuovi finanziatori e investitori.

 

Qual è l’approccio all’innovazione dell’azienda?

L’innovazione è alla base del progetto, infatti per l’ottimizzazione delle prenotazioni e la comparazione delle offerte, è stato sviluppato un algoritmo di machine learning, con l’aggiunta di un sistema interattivo di recensioni, per guidare l’utente nella scelta e rilasciare feedback sull’affidabilità dei servizi.

 

Perché avete scelto di collaborare con T3 Innovation?

Abbiamo scelto di collaborare con T3 Innovation perché abbiamo ritenuto molto valida l’assistenza degli Innovation Advisor, con cui siamo entrati in contatto in occasione della Start Cup Competition 2018, che ci hanno supportato nello sviluppo del nostro progetto, trasformandolo da idea progettuale in azienda.

 

Quali sono le vostre aspettative future e in che modo T3 Innovation potrà aiutarvi nel raggiungimento dei vostri obiettivi?

Ci auguriamo con il supporto di T3 Innovation, che riteniamo essere un partner fondamentale, di trasformare il nostro progetto in una realtà aziendale consolidata e di ricevere i giusti strumenti per compiere le migliori scelte in campo tecnologico, finanziario e strategico.

 

Antonio Montanaro

Articoli correlati

Commenta articolo