T3 INNOVATION SEGNA IL TRAGUARDO DI 300 IMPRESE - T3 Innovation

T3 INNOVATION SEGNA IL TRAGUARDO DI 300 IMPRESE


No comments

Abbiamo iniziato la nostra avventura con un obiettivo: quello di essere il propulsore dell’innovazione per la nostra regione, contribuendo in modo concreto all’espansione economica e allo sviluppo della competitività in Basilicata, nell’ottica dell’attuazione delle politiche di sviluppo previste dalla S3 della Regione.

Un progetto che nell’ultimo anno e mezzo di attività abbiamo perseguito con tenacia, confrontandoci con le diverse realtà imprenditoriali e imparando a comprendere ed affrontare le sfide quotidiane delle aziende lucane.

Oggi festeggiamo un traguardo speciale, quello di aver incontrato 300 aziende appartenenti ai più svariati ambiti imprenditoriali. Abbiamo vestito i panni degli imprenditori, ci siamo immersi nelle loro realtà e abbiamo studiato soluzioni mirate e personalizzate per potenziare il loro business. Un intervento di  trasferimento non solo tecnologico, ma anche culturale e sociale, finalizzato a stimolare l’intera società attraverso la creazione di un sistema di networking che congiunge mondo della ricerca e dell’impresa, per potenziare l’ecosistema lucano dell’innovazione.

E’ stato un processo di innovazione anche per noi consulenti, che abbiamo potuto modellare le nostre nozioni e conoscenze sulle reali esigenze delle imprese, attraverso il trasferimento di nuove tecnologie, metodologie e strumenti operativi.

Questo il bilancio di Luigi D’Amato, Project Manager Linea Impresa:

“Questo importante traguardo è per noi motivo di orgoglio ed allo stesso tempo ci fornisce lo stimolo per fare sempre di più e meglio per il nostro territorio: l’aver visitato ed approfondito la conoscenza di centinaia di aziende, l’aver avviato una molteplicità di progetti di innovazione di processo piuttosto che di prodotto, ci consente di avere una solida base su cui poter lavorare per programmare percorsi di sviluppo competitivo in linea con le esigenze del tessuto imprenditoriale lucano e degli attuali trend tecnologici e di mercato”.

Un importante traguardo che rappresenta un buon punto di partenza per gli ambiziosi progetti in cantiere per il prossimo anno, con l’auspicio di diventare sempre più una risorsa tangibile di innovazione per la Basilicata.

 

Articoli correlati

Commenta articolo